Esperimento SEO sui Social Signals

by francesco 1.078 views0

Nell’ambito del corso di Comunicazione, Marketing e Pubblicità tenuto da Alex Giordano nel dipartimento di Scienze Sociali dell’Università Federico II di Napoli, si svilupperà un esperimento SEO con finalità osservative dell’incidenza dei segnali sociali e dell’autore, nel posizionamento organico su Google di due contenuti per due parole chiave diverse e scorrelate.

Social Signals
Social Signals

Fare esperimenti su Google per vedere se una tua ipotesi sia fondata o meno è l’unico modo per progredire davvero nel mestiere che faccio. Non capita poi così spesso di avere a disposizione per la ricerca un terreno così fertile.

In breve, l’esperimento:

1)   Un (amico) influencer nel settore tecnologia, comunicazione e nuovi media, Alex Giordano, che ringrazio per essersi prestato a questo seo test, pubblicherà un articolo su un sito culturale tematizzato sull’innovazione e molto seguito, chefuturo.it. Nell’articolo ci saranno due link con anchor text “social innovation” e “comunità locali”. I link punteranno a due articoli del sito web societing.org, uno relativo alla social innovation e uno alle comunità locali. I due articoli verranno pubblicati nello stesso giorno e avranno approssimativamente lo stesso numero di battute.

2)   Nei 4 giorni successivi alla pubblicazione, gli studenti del corso di comunicazione, marketing e pubblicità, si occuperanno di produrre commenti su siti web di notizie correlate ai due settori di pertinenza sopraccitati. Ogni studente dovrà inserire 4 commenti al giorno, senza linkare le due pagine, facendo co-occorrere nel commento la chiave “societing“ alla chiave “social innovation” in  un caso e alla chiave “comunità locali” nell’altro. (chiave brandizzata + chiave di ricerca).

Io mi occuperò di ottimizzare i due contenuti sul sito societing.org.

Considerando che Alex Giordano è un autore influente nell’area della social innovation e che il sito chefuturo.it è a sua volta rilevante rispetto al medesimo tema, mentre le comunità locali sono al momento scorrelate dal sito e dall’influencer, sulla base di come si posizioneranno i due contenuti del sito societing.org per le due parole chiave usate come anchor nell’articolo di chefuturo.it, si proverà a rispondere alle seguenti domande:

1)   Quanto contano la pertinenza e la rilevanza di un sito web e di un influencer sul posizionamento in serp di un contenuto?

2)   Quanto incidono le variabili di cui sopra, nell’impatto dei segnali sociali sul ranking?

Pochi giorni fa si era parlato di questo col mio amico TC di GoogleDonato Paolino. Vi aggiornerò presto sui riscontri del test.

Non vedo l’ora di poter rispondere a un paio di buone domande.