Come truffare clienti aumentando i like su facebook

by francesco 1.118 views0

Per il primo dell’anno sono lieto di presentarti i risultati di un piccolo studio che ho condotto sulle tecniche di “doping” utilizzate da molti operatori per accrescere il numero dei mi piace sulle pagine facebook.  + like = + interazione? Vediamo se è vero e a quali condizioni.

aumentare like facebook
aumentare like facebook

Premettendo che i like sono conseguenza dell’interazione e non viceversa, ci sono forse quattro modi per accrescere il numero dei “mi piace” sulla tua pagina aziendale:

 

  1. Una bella campagna facebook ads orientata all’acquisizione fan
  2. Una bella campagna facebook ads orientata alla diffusione di un post
  3. Un bel mesetto di lavoro su pagine facebook tipo “scambio di mi piace”
  4. Tre bei mesetti di progettazione e schedulazione di un piano editoriale

 

Per il mio test ho passato un paio di giorni (non continuamente, siamo sempre nelle feste) a scambiare like con altri amministratori di pagine. Naturalmente so bene che la tecnica è inutile perché i like ottenuti in questo modo non interagiscono, ma avevo bisogno di cifre, insomma di conoscere il numero di like per ora di lavoro su pagine del genere. Il risultato è incoraggiante dal punto di vista numerico, perché parliamo di circa 10 like per ora di lavoro…che ovviamente però non gliene frega assolutamente nulla!

 

Ok, la scoperta sensazionale è che mettendo in relazione questa tecnica con il punto 1 (la bella campagna ads orientata all’acquisizione fan), ne risulta che quasi quasi, se l’interesse non è il social media marketing ma il “doping”, conviene risparmiare i soldi da dare in pasto a facebook e lavorare in autonomia facendo scambio like con gli altri amministratori “drogati”. In questo modo i tuoi clienti diventeranno dapprima molto felici e solo in un secondo momento intristiti e infuriati per aver buttato i soldi in un’attività che “non produce risultati” quale il social media marketing. Tristezza.

 

D’altro canto le campagne facebook a pagamento per aumentare i like non fanno altro che automatizzare questa procedura. I like rimangono finti, senza interazione.

 

Come procedere allora?

 

  1. invece di sprecare soldi in facebook doping e/o tempo prezioso a scambiare like fasulli con altri amministratori di pagina,concentrati sull’ascolto del tuo pubblico di riferimento e produci un piano editoriale fatto di testi, immagini o ad esempio applicazioni software realmente in grado di risuonare fra le persone potenzialmente interessate. Crea valore. Non c’è mai stata altra comunicazione che conti, fuori o dentro la rete.
  2. Le campagne facebook non sono inutili se servono a mettere in evidenza post ragionati per essere virali. Gli ads sono uno splendido amplificatore di messaggi, ma in quanto amplificatore, se dentro ci metti qualcosa di buono avrai un’ottima diffusione che si tradurrà in like reali, se invece amplifichi spazzatura, riuscirai solo ad aumentare nelle persone il senso di fastidio verso il marchio per cui lavori.

 

Ok, questo è tutto per il primo dell’anno. L’augurio di SeoGarden per il 2013 è strettamente legato a questo post: NON ESSERE PEZZOTO!