Aperti in agosto, la SEO in estate

by francesco 1.6K views0

seo in estate
seo in estate

Come si muovono i SEO nel periodo estivo? Cosa fanno per assicurare ai propri clienti di non perdere posizioni e allo stesso tempo prendersi le meritate vacanze al mare? 

Oggi ti do in anteprima una gran bella notizia: dalla settimana prossima siamo tutti in vacanza. Non importa se vai ancora in ufficio, ché in ogni caso la chiusura d’agosto è un fatto culturale, quindi arriveranno sempre meno telefonate, meno email, fino alla stasi totale, diciamo tra il 10 e il 20 agosto, un periodo particolare, soprattutto per chi non si ferma mai, un momento dell’anno in cui rischi di sentirti mancare la terra sotto i piedi. Ma come, tutto fermo? Sì, diamine, riprendi fiato!

Attività di mantenimento SEO estive

Nell’agosto 2013 pubblicai un articolo in cui descrivevo alcune routine utili soprattutto in presenza di una campagna di acquisizione link in ingresso. Oggi vorrei provare a fare qualche riflessione a margine sulle cose che mancano e su quelle che contano.

Prima di tutto, come e quanto si muove il tuo mercato di riferimento in agosto? Google trend può certo fornirci indicazioni utili in questo senso. Se ad esempio lavori coi produttori di pomodori o con le ricette a base di sugo fresco, agosto è certamente un mese in cui spingere essendoci il picco annuale delle ricerche, viceversa agosto è il mese dell’anno in cui le ricerche nel settore assicurativo sprofondano giù negli inferi, quindi se operi in quel campo non starti troppo a preoccupare dei cali di traffico sul tuo sito web, perché saranno del tutto fisiologici.

In casi del genere, se proprio non ti va di andare al mare (o in campagna come nel mio caso), puoi utilizzare agosto per sviluppare un progetto editoriale e fare content marketing alla ripresa settembrina, oppure come fanno in tanti, usare agosto per realizzare quell’infoprodotto a cui pensavi da tempo… però stammi a sentire, se puoi riposati ché è meglio.

Landing page estive

Alcuni professionisti puntano proprio sul fatto che i colleghi vanno in ferie, per spingere con pagine mirate. Penso ad esempio a Fabio Cozzolino, un noto dentista di Napoli che tenendo lo studio aperto in agosto ha messo online una pagina per comunicare la sua disponibilità verso i pazienti napoletani che passano il mese di agosto in città, come per qualunque turista si trovi a Napoli in quel periodo.

Secondo me è una bella idea, tanto più interessante lato SEO, perché la maggior parte dei professionisti che si mantengono reperibili in agosto, spesso lascia il sito web com’è, senza pensare che magari gli utenti potrebbero aggiungere alle proprie ricerche i termini aperto in estate o aperto in agosto. Pensaci su e magari realizza anche tu una pagina ad hoc.

Cosa farò io nel mese di agosto

Ok, ora basta con i suggerimenti. Siamo alla fase “caro diario”, quindi se sei un bieco lurker il post è finito, altrimenti continua a leggere. Ora parlo di me.

Agosto è un mese fantastico, intanto perché di solito fa meno caldo che a luglio, poi perché in Irpinia ci sono le sagre, i concerti e le feste medioevali dove all’improvviso ti ritrovi nel trono di spade, tra arcieri, falconieri e insoliti monaci irpino/trappisti che ti propinano birre artigianali improbabili.

Lavorerò per mettere online la nuova versione di Seogarden, ma voglio fare anche tanti video spero divertenti e mi piacerebbe trovare un po’ di tempo per continuare a scrivere il mio primo romanzo sulla SEO (oddio l’ho detto) già cominciato e da troppo tempo abbandonato.

Ti auguro un mese di agosto che sappia meritarsi le tue aspettative. Ti auguro di stare bene, che è tutto quello che conta…