Non sono più in Qadra, te lo volevo dire

by francesco 1.3K views0

Qualcuno se n’è già accorto perché ho aggiornato i profili: anni di furore tra progetti web, clienti, competitors agguerriti, sconfitte e vittorie. Ora i tempi sono maturi per una nuova splendida avventura…

valigia
valigia

Oltre 60 progetti editoriali, più di 100 siti web montati e personalizzati, centinaia di ore di formazione, strategie SEO a non finire. Sono solo alcuni dei numeri di Qadra, la web agency che ho fondato col mio vecchio amico Alessandro Mazzù.

 

Oggi però non scriverò di numeri, ma di persone:

Roberto Di Costanzo, con la sua innata capacità di risolvere problemi da codice e la sua insostenibile leggerezza…

Giulia Pirozzi, probabilmente la migliore social media strategist con cui abbia mai avuto la fortuna di lavorare (e chissà adesso cosa sta facendo)…

Maria Esposito, la più solida operatrice social, eppure sempre nell’ombra. Meraviglia del web marketing moderno…

 

e poi Alessandra Storti, Luca Ragucci, Serena Marra, Assunta Rea, Maria Cavallo, Paolo Ammendola, Ottavio Mauriello, Sonia Corporente, Lucia Porricelli.

 

Grazie ragazzi, ho vissuto con voi, riso, sofferto, abbiamo mangiato insieme, siamo stati all’Ikea a scegliere gli arredi per l’agenzia. Vi ho raccontato storie, avete condiviso le vostre con me. Mio Dio, quante cose ho imparato da tutti voi!

 

In tutte le famiglie accade prima o poi che qualcuno decida di allontanarsi per seguire la propria strada…ed è esattamente quello che succede nel mio caso. L’avventura di Qadra è stata da togliere il fiato, ma ora sento dentro che una nuova storia deve essere scritta. In questo periodo sto ragionando su me stesso, su quello che sento intimamente e sull’amore che ho per la comunicazione sul web.

 

Appena sarò pronto (se proprio ti interessa) svelerò i progetti a cui sto lavorando.

Alessandro, stavolta non ci sarai, tu che sei sempre stato più che un fratello maggiore per me. Non sarò da solo se saprò fare tesoro dei tuoi insegnamenti e dell’esperienza fatta al timone di Qadra, sempre un passo dietro di te, sempre pronto al sacrificio, per contribuire a fare dell’idea che avesti quel giorno, qualcosa di grande ed eterno.

Coraggio e forza, amico mio.

Evviva Qadra | Web Marketing Agency Napoli.