Come Posizionare il Vibratore

by francesco 2.6K views0

Il sesso su internet è una considerevole fonte di guadagno per molti SEO. Oggi riflettiamo sulle aree di ricerca legate alla sfera della sessualità su internet per comprenderne le direzioni… senza doppi sensi però! 😉

posizionare vibratore
posizionare vibratore

Che il sesso è un argomento caldo, non ce bisogno che te lo dica un SEO. Ultimamente sto riflettendo sulle ricerche legate al sesso e sui possibili business correlati che a mio avviso sono raggruppabili in tre aree:

1) Pornografia

2) Prostituzione

3) Articoli erotici 

Da una piccola ricerca condotta a scopo esclusivamente professionale sulle serp legate a queste tre sfere, ho potuto individuare i contenuti “altri” che interessano a Google perché sono correlati rispettivamente alle tre aree di cui sopra. Per contenuti correlati intendo dire che chi cerca il contenuto X, può cercare anche il contenuto Y. La mia ipotesi è quindi che se nel sito X aggiungo anche contenuti Y, avrò più possibilità di ottenere un buon posizionamento per i contenuti X, a patto ovviamente di avere una buona volumetria di contenuti e una solida rete di link interni.

Very Hot Trends

Di seguito alcuni piccoli suggerimenti su come intercettare traffico attraverso i contenuti per:

1) Sito Porno

Se una volta tanto ti fermi a “osservare” una serp pornografica, noterai che ogni tanto vengono fuori i famosi racconti erotici. Non ci giurerei, ma sono convinto che chi cerca porno raramente si mette a leggere questi racconti, intanto però stanno là e spesso ottengono ottimi posizionamenti per chiavi competitive. Il motivo per cui si posizionano bene (quando succede) è che sono ottimizzati per le chiavi di ricerca giuste, cosa che unitamente alla quantità di testo, che invece manca nei classici siti porno, ne favorisce il posizionamento. Come dicevo, non immagino che  gli utenti passino tanto tempo su queste pagine, che comunque avranno un CTR elevatissimo, cosa intanto utile, come abbiamo visto nell’ultimo report searchmetrics 2014. Questi documenti mostrano il loro vero potere quando linkano a siti obiettivo. È questa la loro funzione. 

2) Siti di Escort

Quello delle escort è un mondo zozzone, non tanto per il mestiere che fanno, nel quale personalmente non vedo niente di male, quanto per le attività SEO che richiede. Lo avevo già detto nell’articolo su quando conviene fare spam, che su queste serp Google ammette che si sparino link con il cannone, per il semplice motivo che lo fanno tutti e non esiste un sito più credibile di un altro, perché manca del tutto una sotto struttura sociale che crei consenso e definisca un canone intorno a quest’attività facendo emergere i buoni e i cattivi. Se così non è, e fanno tutti link building in modo selvaggio, Google semplicemente non sa chi deve penalizzare, quindi sta fermo. In queste serp non ho trovato i contenuti “altri” di cui ti parlo oggi, quindi al momento non saprei come progettare una content strategy.

3) Articoli Erotici

Quest’ultimo caso per me è molto più interessante perché mi permette una considerazione: dobbiamo distinguere il sesso inteso comedesiderio, da quello visto come un problema da risolvere. Ha poco senso produrre racconti erotici per rafforzare un sito web che vende profilattici o gel ritardanti, piuttosto sarebbe utile produrre contenuti che rispondano alle domande degli utenti circa le allergie al lattice, l’eiaculazione precoce o la secchezza vaginale. Le correlazioni tra questi prodotti e questi problemi sono evidentissime in serp. Si tratta di saper osservare e soprattutto di farsi le domande giuste.

E il vibratore? La domanda rimane… come si posiziona il vibratore?