The Uolching Fatt

by francesco 888 views0

È il nome che abbiamo dato al live streaming del venerdì pomeriggio sul canale Youtube dei Fatti di SEO. Il Vaccari e io facciamo chiacchiere con un ospite a sorpresa per un’ora circa. Ma di cosa parliamo? E perché?

Esistono almeno due modi per fare le cose, uno scientifico, calcolato, mirato a perseguire obiettivi chiari fin dall’inizio e un altro meno fermamente orientato a ottenere un solo scopo. I Fatti di SEO sono un gruppo facebook pubblico, nato per la volontà di condividere gli articoli, le problematiche professionali e il proprio pensiero su SEO e web marketing. Non ho creato il gruppo per vendere qualcosa se non (indirettamente) le competenze dei partecipanti. Ad oggi il gruppo non è un dispositivo di inbound marketing per vendere un libro, un servizio un evento o un corso, e chi ci frequenta lo sa.

C’è chi fa una domanda e chi risponde. Se ti mostri competente ed educato nel tempo, può darsi che qualcuno comincerà a pensare che sei bravo e ti affiderà un incarico. Lo so perché lo vedo succedere tutti i giorni.

Si “Fanno” i Fatti.

 

“Fatti” una community

Ti dico come la vedo io. Una community non è solo una piazza in cui le persone si confrontano su tematiche condivise e non è un (non) luogo in cui compravendere prodotti e servizi. Se la concepisci così, perdi di vista un ingrediente importante: tu.

I maggiori esperti di comunicazione sanno che un brand non è forte solo perché offre buoni prodotti o servizi e non lo è solo per la competenza in materia, ma per la capacità di comunicare se stesso, di condividere elementi della propria storia al di là dei servizi che offre, costruendo ponti tra racconto di sé e offerta di competenze.

 

Quando tutti usano i video

Lo sai benissimo, da un paio d’anni a questa parte è esplosa la passione per fare i video anche nel settore della comunicazione digital. Tanti hanno intrapreso questa strada con risultati più o meno buoni. Anch’io ho un canale Youtube personale sul quale ogni tanto racconto cose. Se il successo non arriva sempre non è perché TUTTI fanno video, ma perché ci si limita a spiegare come si fanno le cose senza raccontare nient’altro. Un video tutorial non è altro che un articolo di blog un po’ più comodo da fruire. E neanche sempre.

Cosa manca? Il racconto di sé, la pontificazione tra vissuto personale e competenze professionali. È questo l’elemento che buca lo schermo del computer e perfora la percezione delle persone a cui ti riferisci.

 

Come funzionano i Uolching Fatt

Ogni volta che invito qualcuno a partecipare al programma come ospite, mi sento chiedere «ma di cosa parleremo?». La mia risposta è sempre la stessa: «facciamo una chiacchierata nel mood disteso del venerdì pomeriggio. Da lì se capita facciamo emergere questioni tecniche». Quel “se capita” per me è un elemento rivoluzionario, un capovolgimento di fronte ambizioso, che mira provocatoriamente a ribaltare l’utilizzo dei video nel nostro settore.

A me interessano le persone, le loro storie. Mi interessa sapere cosa piace loro, cosa fanno di sabato mattina, da dove vengono, cosa sognano. Questi sono i Fatti, quelli che contano. È da qui che puoi capire quanto, di chi e se fidarti, a partire da qui forse ti verrà in mente di affidare la comunicazione del tuo business sul web a chi senti più affine, non solo a chi sgomita meglio in questo mare di super esperti.

 

Ogni venerdì alle 17:00

Ti lascio con una piccola selezione dei video più simpatici passati per il canale. Ci vediamo ogni venerdì alle 17:00.

E se non sai come trovarci non ti preoccupare, ti troviamo noi.