Joomlafestival 2016, cosa succederà

by francesco 1.102 views0

joomlafestival 2016
joomlafestival 2016

Oggi faccio un uso criminoso del mio blog per parlarti del prossimo evento al quale avrò la fortuna di partecipare, il Joomlafestival 2016, che si terrà il 1° ottobre all’Hotel Melià di Milano. Tutte le info qui.

Tra pochi giorni mi ritroverò come l’anno scorso su quel palco per dare una volta per tutte le istruzioni d’uso dei vettori semantici, quindi prendi il mio intervento come un corso di volo per aquile e polli (cit.) e metti da parte tutte le domande che vorrai farmi di persona perché sarò lì tutto il giorno e se me ne concederai il privilegio, tenterò di risponderti di persona, faccia a faccia, sfoggiando la mia crema viso anti age di Diego Dalla Palma, insieme al mio sorriso migliore.

 

Compagni di viaggio

Ieri ho dato un’occhiata al parter dei relatori e mi sono accorto che quest’anno l’organizzazione capitanata da Donato Matturro ha fatto le cose parecchio più in grande rispetto all’anno scorso. Ci saranno molti più relatori e per altro quasi tutti molto forti, introdotti da un presentatore d’eccezione, Salvatore Russo, chi più indicato di lui per spargere amore e buoni sentimenti sui malcontenti e i giochi di potere che offuscano e corrompono l’italica stirpe di operatori dell’internet.

Ti segnalo in particolare la presenza del mio amico Riccardo Esposito che partirà con me da Napoli (però stavolta dormiamo in camere separate perché io russo come pochi), di Flavius Florian Harabor e Amin El Fadil che parleranno rispettivamente di gestione WordPress e di SEO; del mitico Matteo Pogliani che riferirà intorno agli studi sull’influencer marketing e di Francesco De Nobili, noto formatore in area SEO.

Mica finisce qua, ci sarà uno stuolo di altri relatori che non conosco, ma solo perché io sono la capra del web marketing italiano, ragion per cui sarà un altro regalo per me scambiare quattro chiacchiere con il maggior numero possibile di loro.

Spero che alla fine il Vaccari ci faccia il regalo e alzi quel culo flaccido dalla sedia per salire un momento a Milano, altrimenti finisce che mi dimentico di essere un illuminato del ueb e comincio a sfotterlo pesantemente! 😀

 

Workshop e “Group”shop

Una delle novità più belle di quest’edizione sarà la presenza dei migliori gruppi presenti nei social network e tematizzati sul marketing digitale. L’idea è utilizzare tavoli, uno per community, ai quali incontrarsi e socializzare finalmente fuori dal dominio digitale, insomma, si cercherà di tirare fuori le persone da facebook, fosse solo per vedere se hanno il coraggio di trollare stando faccia a faccia. I rappresentanti dei gruppi presenti verranno intervistati da Salvatore e Donato sulle origini della community che gestiscono e magari su difficoltà e (chissà) altarini nascosti dentro alle dinamiche “social” sempre più pervasive.

 

Per finire, Secret night Beeeer

Ok, ci vediamo tra una settimana a Milano (l’evento è gratuito, non hai scuse). Io arriverò la sera prima perché ho progettato di andare in un posto molto particolare a prendere una birra. Per adesso non ti dico qual è, ma lancerò indizi nei prossimi giorni nel gruppo dei Fatti di SEO.

Se sarai bravo a decifrarli avrai il privilegio di essere nostro compagno di bevute pre-festival.

Fino ad allora ti aspetto qui, per rispondere alle tue domande come sempre, meglio che posso.